XSES
Categorie popolari:

Guarda video online

11.4k
29:18
60.3k
29:18
95.9k
29:18
74.2k
29:18
64.0k
29:18
85.9k
29:18
85.2k
29:18
13.1k
29:18
21.6k
29:18
53.4k
29:18
65.5k
29:18
20.8k
29:18
94.9k
29:18
34.4k
29:18
90.9k
29:18
36.5k
29:18
74.7k
29:18
33.5k
29:18
91.2k
29:18
96.7k
29:18
43.3k
29:18
4.6k
29:18
42.2k
29:18
55.1k
29:18
1.1k
29:18
39.5k
29:18
9.6k
29:18
88.1k
29:18
62.7k
29:18
37.5k
29:18

Ho fatto sesso con mia sorella ed è stata la scopata più bella della mia vita

Non avrei mai pensato potesse accadere ma invece una sera è successo: ho fatto sesso con mia sorella. Era una sabato sera di novembre, i miei erano in vacanza a Parigi per il weekend e mio fratello era rimasto in città dove studiava all'università. Avevo 17 anni passati e mia sorella aveva da poco compiuto i sedici ed era triste perché da pochi giorni era stata lasciata dal suo ragazzo con il quale avevo fatto l'amore per la prima volta. Io e mia sorella avevamo un rapporto molto intimo, ci raccontavamo tutto e ci coprivamo a vicenda ogni volta che combinavamo qualche casino. Quella sera vedendola così triste rinunciai ad uscire con gli amici e mi sedetti con lei sul divano a guardare un film. Il film non era interessante quindi decidemmo di prendere una bottiglia di whisky dal bar di papà e bercela con della cola. Iniziammo a chiacchierare ed a bere. Dopo qualche bicchiere cominciammo a ridere e prenderci in giro. Io iniziai a dirle che era triste solo perché le mancava un bel cazzo grosso in fica, e lei ridendo rispondeva che di sicuro il mio così piccolo e moscio non sarebbe mai mancato a nessuna.

Ho fatto sesso con mia sorella ed è stata la scopata più bella della mia vita

Al che mi abbassai i pantaloni e le mostrai con orgoglio il mio bel cazzo, lei rimase un po’ perplessa e leggermente arrossì notando che stava diventando duro. Rimasi imbarazzato e lei mi si avvicinò dicendomi che avevo proprio un bel pene ed iniziò dolcemente ad accarezzarlo. Le toccai le tette e la mia erezione si fece sempre più forte, mentre lei iniziò a masturbarmi. Le spostai le mutandine e sentii la figa caldissima e bagnatissima, perdemmo ogni controllo e ci ritrovammo presto a scopare con passione mentre il mio cane ci osservava curioso sdraiato sul tappeto. Sentivo mia sorella ansimarmi nell’orecchio e provavo un piacere indescrivibile mentre la penetravo. Sinceramente non durò molto, lei gemette e io gli sborrai in quantità sulla pancia. Rimanemmo per un po’ senza parlare, poi lei mi disse che questo sarebbe stato il nostro segreto e mi diede un piccolo bacio sulla guancia dicendomi che mi voleva tanto bene.

Quando ho fatto sesso com mia zia è stato invece molto diverso, ero vergine e avevo quindici anni, mia zia era giovane e ne aveva 20, quella sera ero rimasto a dormire nella casa di montagna dei miei nonni e condividevo il letto con lei. Era una notte molto fredda e quindi mi avvicinai a mia zia per scaldarmi. Mi misi a cucchiaio dietro di lei ma presto mi accorsi di avere un erezione, sentii mia zia ridere e sussurrarmi porcellino e cominciò a strofinare il suo culo contro il mio cazzo sempre più duro. Senza che mi accorgessi si abbassò le mutande e mi trovai dentro di lei, calda e bagnata, e feci appena in tempo a spingerlo dentro un paio di volte che gli sborrai dentro incontrollabilmente. Lei ridacchiò e girandosi mi disse che ero stato un bimbo cattivo. Fu l’ultima volta che condividemmo il letto.

ho fatto sesso con mia zia

Quando ho fatto sesso con mio fratello non ho avuto altra scelta. Un giorno, non so come, aveva scoperto che avevo fatto sesso con mia cugina, bella fica un po’ stupida che però assomigliava all’arcuri e che, in preda all’eccitazione, chiedendomi manuela arcuri chi ha avuto la fortuna di incularsela, avevo con forza sodomizzato. Mi disse che l'avrebbe raccontato ai nostri genitori a meno che avessi accettato di subire la stessa punizione. Dissi che accettavo ogni cosa pur che non dicesse niente, i nostri genitori erano così puritani. Mi fece girare e abbassare i pantaloni, ero impaurito, a un certo punto sentii il suo cazzo duro e caldo tra le mie chiappe, sentii dolore mentre entrava tutto nel culo, un dolore acuto che poi però si ridusse, quasi scomparve, sopraffatto da un crescendo di piacere incontenibile che quando sentii mio fratello grugnire e venirmi nel culo si risolse in una gran sborrata del mio cazzo in tiro. Lui non se ne accorse, si rivestì e se ne andò ridendo e dicendo che ora con la stessa scusa sarebbe andato a incularsi nostra cugina.

Video correlato
Commenti
74.1k
29:18
Ho fatto sesso con mia sorella ed è stata la scopata più bella della mia vita
Popolare:
2020 © RSS | All Pages | sitemap.xml